Salumificio Santoro

Nasce Es Capocollo

 
Il Vinitaly è una straordinaria vetrina internazionale in cui la Puglia si racconta.  E noi quest’anno vogliamo raccontare una nuova storia.
 
Territorio, eccellenze, tradizioni, prospettive e ambizioni che si rincorrono tra i corridoi dei padiglioni in un fermento continuo e in un’energia che, per pochi giorni, trasforma il duro lavoro dell’uomo in una grande occasione di sviluppo e di scambio. In questo contesto, che vibra di vicende umane e fatiche professionali, si inseriscono i nuovi progetti, le sperimentazioni, quei melting pot socio-commerciali che riescono a parlare una lingua accattivante, interessante e che in un attimo diventano brand, marchio identificativo di una storia professionale da esportare.
 
E poi ci sono le sfide. Ci sono il rischio e l’adrenalina che per mesi interi ti fanno mancare il fiato nell’ansia dell’attesa. Sì, l’attesa di veder nascere un prodotto che parte dalla contaminazione di due storie diverse, ma che affondano le radici negli stessi valori e in quella stessa tradizione popolare che, partendo da antiche pratiche, si è innovata e rinnovata fino a raggiungere, oggi, i cuori e i palati di tutto il mondo, raccontando una Puglia fattiva, operosa e di assolute qualità ed eccellenza.
 
E sarà proprio la vetrina privilegiata di Vinitaly, con il suo tipico sguardo sul mondo, ad ospitare la presentazione di Es Capocollo, un prodotto eno-gastronomico pensato, studiato, allevato, coltivato con quei valori tipici di un’antica tradizione che nella Puglia della terra trova le sue origini e fonda la sua ragione di vita; un prodotto nato dall’incontro di due menti, di due attitudini alla ricerca spasmodica della qualità, il frutto di un patto di amicizia e di rispetto. Non solo un prodotto dell’enogastronomia di qualità, ma l’unione di due modi di vivere il lavoro e di due filosofie che si sono incontrate e riconosciute in uno standard alto di pratiche e di esperienze.
 
È così che, dal miglior vino primitivo di Puglia e da una selezionata materia prima locale, nasce un capocollo unico, che unisce i profumi della terra di Gianfranco Fino alla sapiente artigianalità di Giuseppe Santoro.
 
La presentazione di Es Capocollo è prevista per domenica 22 marzo 2015 alle ore 15.00 nello stand 38 Isola G3-G4 del Padiglione Puglia. Un momento in cui Simona e Gianfranco Fino e Giuseppe Santoro e le Santorine, giovani imprenditrici diventate un hashtag, racconteranno la storia di un incontro che ha dato vita a un prodotto che si prepara a conquistare tavole prestigiose e palati sopraffini, alla presenza dell’Assessore alle Politiche Agroalimentari della Regione Puglia, Fabrizio Nardoni.
 
Vogliamo brindare a una nuova storia, a una nuova vicenda tutta pugliese che già parla un linguaggio internazionale e che è pronta ad essere volàno di una filosofia tutta pugliese che della qualità ha fatto il suo abito migliore.